Racconti - Scrigno Magazine


“Racconto di un Campano” di Gennaro Mariniello

Nell’adolescenza pensavo quanto fosse stata fortunata la mia generazione: non eravamo nati prima, o durante o subito dopo la guerra. Avevamo avuto così risparmiati periodi di terrore, orrori e sofferenze varie, patite dai nostri genitori e nonni. Ma poi…abbiamo vissuto e stiamo vivendo in un evo oscuro, degradato, bestiale. Chiunque legge la cronaca Continua...

di Raffaele Cecoro | Pubblicato 3 anni fa


di Raffaele Cecoro martedì, 27 marzo , 2012
0 Commenti

LETTURA| Chichibio di G. Boccaccio

Currado Gianfigliazzi sì come ciascuna di voi e udito e veduto puote avere, sempre della nostra città è stato nobile cittadino, liberale e magnifico, e vita cavalleresca tenendo, continuamente in cani e in uccelli Continua...

di Raffaele Cecoro lunedì, 2 gennaio , 2012
0 Commenti

LETTURA| La roba di Giovanni Verga

Il viandante che andava lungo il Biviere di Lentini, steso là come un pezzo di mare morto, e le stoppie riarse della Piana di Catania, e gli aranci sempre verdi di Francofonte, e i sugheri grigi di Resecone, e Continua...

di Luigi_Izzo sabato, 21 maggio , 2011
0 Commenti

Note di un chitarrista

  Un ultimo sguardo di nascosto dal backstage… un oceano di volti, voci, colori… sono calmi, ma lo saranno ancora per poco… mi ricordano me una ventina di anni fa, quando come loro attendevo Continua...

di Raffaele Cecoro lunedì, 4 aprile , 2011
0 Commenti

Del Ponte

Era il 15 luglio (l’anno non è rilevante), una sera come tante, fra le sere dei week-end estivi. Sulla Via circolavano pochissime automobili, data l’ora tarda. Tra queste solo una è centrale per questa storia. Una Continua...

di Raffaele Cecoro lunedì, 28 marzo , 2011
0 Commenti

La bambina dalle scarpette nere

Racconto di Felice Castaldo Mi chiamo Massimiliano D’Errico e tra pochi minuti morirò. Gli amici mi chiamano Massi per abbreviare il lunghissimo nome che i miei cari genitori nella loro saggezza mi hanno rifilato, Continua...

di Raffaele Cecoro sabato, 26 marzo , 2011
0 Commenti

La fumatrice

Quella ragazzina vestita di verde, seduta sullo sgabello più alto, le gambe dondolanti che non toccano neanche il poggia piedi, ha i capelli veramente biondi e accende una sigaretta dietro l’altra; con grande Continua...

di Raffaele Cecoro lunedì, 21 marzo , 2011
0 Commenti

Ombre di Simone Cruso

Nell’ombra sul muro il mio profilo si è staccato dal mio corpo, lo guardo dal letto con un occhio chiuso per puntarne i movimenti, ogni piccolo cambiamento. Per convenzione sono io che manovro l’immagine, ma Continua...

di Raffaele Cecoro venerdì, 25 febbraio , 2011
0 Commenti

Novanta minuti di Passione

Sabato finalmente, Ho pensato tra me e me, la pressione e la tensione a Roma, dovuta all’avvicinarsi della partita, in una costante escalation, era giunta ai livelli di guardia. Con la calma dei forti e con Continua...

di Raffaele_Cecoro venerdì, 4 febbraio , 2011
1 Commento

In guerra…

Mi ritrovo in un campo pieno di corpi senza vita, il freddo gelido mi stringe le meningi e non ho il coraggio di guardare a terra, i miei occhi fissano la nebbia, la città’ e’ morta come questi giovani corpi Continua...