LIBRI| Il sole tra le mani di Roberto Ritondale - Scrigno Magazine


Pubblicato: ven, 27 Gen , 2017

LIBRI| Il sole tra le mani di Roberto Ritondale

Dopo il successo di Sotto un cielo di carta (Leone Editore), Roberto Ritondale torna in libreria con Il sole tra le mani, un romanzo introspettivo, metafora sull’uomo contemporaneo incapace di definire una propria identità.

 

E’ il Novembre 2004 quando Aldo Montesi, emigrato da Milano a Napoli, è uno strano voyeur del lutto: incapace di provare emozioni, ruba lacrime straniere nei cimiteri più singolari. La sua vita trascorre apatica fino a quando due eventi lo spingono all’azione: le minacce di un gruppo criminale e il dialogo surreale con un impiegato che vuole vendergli un loculo matrimoniale vista mare. Attraverso un viaggio catartico nel suo passato, Montesi cercherà di porre fine alle sue eclissi e di abbracciare la luce, distruggendo tutte le foto che lo riguardano, simbolo di ciò che è stato, e imparando ad aprirsi agli altri.

Lo stile scorrevole, il ritmo incalzante e i personaggi ben caratterizzati  tengono il lettore incollato alle pagine offrendo anche spunti di riflessione personale.

L’AUTORE

Roberto Ritondale, redattore dell’Ansa, è nato a Pagani (Salerno) il 9 ottobre 1965 e vive a Milano. È giornalista professionista dal 1994, e ha lavorato per Il Mattino e Il Giornale di Napoli. Ha collaborato alla stesura di sceneggiature per il programma radiofonico La storia in giallo, andato in onda su Rai Radio 3 nel 2004 e nel 2005. È autore di romanzi e racconti per importanti case editrici. Il sole tra le mani è il suo secondo romanzo con Leone Editore dopo Sotto un cielo di carta.

 





Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro ([email protected]) Casertano, studente di giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.