ESCLUSIVA: Intervista a Marco Foderà - Scrigno Magazine


Pubblicato: Mer, 2 Mag , 2012

ESCLUSIVA: Intervista a Marco Foderà

Oggi ho deciso di intervistare una persona squisita che ho avuto modo di conoscere al Napoli Comicon 2012, sto parlando di Marco Foderà, la matita della nuova creatura di Sergio Bonelli Editore ovvero Saguaro di cui abbiamo già parlate nelle scorse settimane (LEGGI QUI).

Ciao Marco parlaci di te e della tua formazione, raccontandoci anche le tue prime esperienze lavorative …

Sono un disegnatore di 38 anni e lavoro per Sergio Bonelli Editore. Ho frequentato 5 anni di liceo artistico, e a 22 anni sono entrato a far parte della scuola romana di fumetto.

Completato il secondo anno, Giuseppe Barbati mi ha preso in studio con lui ( a Guidonia) dove ho lavorato per un anno e mezzo alle matite di Magico Vento. Finita l’ esperienza formativa con Barbati , ho dato vita alle pagine di Nick Raider ( dove ho disegnato 5 albi ). Successivamente sono passato a Julia , 6 albi ( con le chine di Thomas Campi ). Ora sto lavorando sulla nuova serie Bonelli, con i testi di Bruno Enna: SAGUARO.

Hai subito le influenze di qualche artista?

I miei artisti preferiti, e che mi hanno influenzato son diversi..tra questi Alex Toth, Claudio Villa, Goran Parlov, Ivo Milazzo e tanti altri

Dicci qualcosa sul tuo tratto?

Il mio tratto si sta evolvendo, cambia di albo in albo. Ho iniziato con un tratto pulitissimo ma ora sto cercando di ” sporcarlo” con effetti di pennello secco

Secondo te qual è l’esperienza lavorativa che l’ha resa “celebre” al  pubblico?

Non so se sono così “celebre”, sono piu’ ” famoso” come uomo, tra i colleghi, che come disegnatore. A volte mi meraviglia venire a sapere che le persone mi ” conoscono”, e sanno chi sono, più’ o meno.

Marco qual è l esperienza che  più ti ha coinvolto?

Ogni serie che ho fatto mi ha dato un ‘emozione diversa e unica. Ho avuto la fortuna di disegnare per diverse testate , ognuna con caratteristiche particolari. Saguaro, però, è quella che mi sta dando maggiori soddisfazioni.

Saguaro di Marco Foderà

Raccontaci qualcosa sul nuovo Saguaro di cui sei il disegnatore, magari se puoi fornirci anche qualche succosa indiscrezione sui caratteri del personaggio, il cui primo numero  ricordiamo sarà in edicola dal prossimo 31 Maggio…

Saguaro è un personaggio roccioso e a volte anche ” cattivello”, diciamo che ha problemi a gestire la propria rabbia, e questo lo rende molto umano ed interessante. Il bello di lavorare su Saguaro è che con lo sceneggiatore c’è un rapporto amicale. Bruno Enna mi lascia la liberta’ di interpretare le sue storie…quindi il rapporto non è di sudditanza o comunque ” passivo”.

Hai già in mente qualche progetto per il futuro?

Per il futuro sarò ancora legato a Saguaro, non mi sono ancora espresso come vorrei, 3 albi sono pochi, per ” farlo mio.

Grazie mille per la disponibilità e per la simpatia

Grazie a te, un saluto a tutti i lettori di Scrigno

Intervista realizzata da Raffaele Cecoro

Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro ([email protected]) Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.