"I Luoghi dell'anima" di Raffaele Cecoro - Scrigno Magazine


Pubblicato: Mer, 12 Gen , 2011

“I Luoghi dell’anima” di Raffaele Cecoro

Chagall - Volare

L’animo può conferire alla mente uno status di alienazione totale che talvolta porta l’individuo ad identificarne lo stato con una visione paesaggistica senza eguali. Basti pensare a cultori della letteratura come Leopardi e Manzoni che hanno tramutato emozioni e sensazioni in paesaggi onirici dipinti ad arte per essere recepiti da chiunque. Un’immagine a volte vale più delle parole e trasferire le proprie emozioni in un disegno di un panorama è cosa a cui l’individuo si rapporta sin da bambino, seguendo quelle prassi di psicoanalisi froidiana secondo le quali un colore fa l’umore ed una panorama l’anima. Il paesaggio onirico o reale che sia quando crea quella sorta di appagamento interiore si tramuta in un habitat naturale senza eguali in un oasi tranquilla e circoscritta nella quale vale la pena vivere. Il Leopardi in tal senso ci viene incontro con il suo idillio all’Infinito che è un eccellente esempio di quanto sia forte il legame che unisce un luogo a quello che è l’animo proprio di un uomo travagliato dal pessimismo . Tuttavia questo binomio può avere diverse sfaccettature ed adattarsi alle personalità di molteplici individui ed essere talvolta interpretato in diversi modi. Un altro esempio potrebbe essere la Lucia dei Promessi Sposi il cui animo viene dipinto ad arte dal Manzoni con una descrizione paesaggistica degna del miglior Chagall o Van Gogh. Il cuore, inteso come anima, è lo strumento che distorce la visione reale dei fatti, riuscendo a confondere i pensieri e a renderli. Vien da se pertanto che ogni luogo sia racchiuso nell’animo ed instauri un rapporto inscindibile con esso. Anche l’amore per la propria patria quello di Ulisse,Petrarca e Foscolo che trovano il proprio appagamento spirituale nelle proprie terre d’origine quelle nelle quali vorrebbero tornare dopo anni di guerre ed esili forzati. L’animo peregrina ovunque, si adatta ad ogni tipo di posto o situazione ma sono pochi i luoghi che gli trasmettono quella tranquillità che gli riempie il cuore e che crea in esso uno status di benessere permanente frutto della pace dei sensi.

Raffaele Cecoro





Informazioni sull'autore

- Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.