LIBRI| IL MARCIO E' SERVITO. L'INCHIESTA SULLE TRUFFE ALIMENTARI ANCHE A PALERMO - Scrigno Magazine


Pubblicato: Sab, 7 Giu , 2014

LIBRI| IL MARCIO E’ SERVITO. L’INCHIESTA SULLE TRUFFE ALIMENTARI ANCHE A PALERMO

 L’inchiesta di Lorenzo Misuraca sulle truffe e gli scandali alimentari. “Tra sistema e complicità” il libro indaga sugli angoli più bui dell’industria alimentare italiana, dove inganno e profitto sono sempre più difficili da scovare.

cop_il marcio  servito.ai

Formaggi avariati, mozzarelle blu condite con olio contraffatto, bresaola della Valtellina Igp di carne di zebù brasiliana, crostata di frutti di bosco all’epatite A, ecco il succulento menu de “Il marcio è servito“.

Oltre un milione di controlli l’anno. 24 milioni di chilogrammi di prodotti fuorilegge sequestrati. Un giro d’affari di miliardi di euro. Sono le truffe alimentari, che periodicamente fanno capolino in tv sotto forma di agenti in divisa che mettono i sigilli su casse di formaggi avariati, prodotti ittici senza etichetta, partite di mozzarella alla diossina. Quello di cui nessuno parla però, è il sistema che consente ai truffatori e alle mafie di speculare utilizzando materie prime scadute se non addirittura vietate, mettendo a repentaglio la salute dei consumatori. È lo stesso sistema di norme e controlli europei e nazionali a permettere la vendita di cibo pericoloso per chi lo mangia. Un reticolo di burocrazia, negligenza, maglie normative allargate appositamente per permettere il profitto di multinazionali e consorzi agroalimentari, che arriva in alcuni casi a costruire vere e proprie truffe legalizzate.

Se ne parla a “Una marina di libri“, il festival del libro di Palermo giunto alla sua V edizione, sabato 7 giugno, alle ore 19, presso la Galleria d’Arte Moderna (GAM). Assieme all’autore, Lorenzo Misuraca, interverranno Natale Giunta, Chef, eGiuseppe Pipitone (Il Fatto Quotidiano).





Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro ([email protected]) Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.