RECENSIONE| "Gli amanti" di Marion Fayolle - Scrigno Magazine


Pubblicato: Ven, 10 Lug , 2015

RECENSIONE| “Gli amanti” di Marion Fayolle

Gallucci pubblica un esilarante libello sulla sessualità secondo l’irriverente Marion Fayolle.

wpid-wp-1436513801159.jpg

Con un po’ di ritardo arriva questa recensione che in molti ci avevate chiesto. Gli amanti è un libello fortemente satirico frutto della geniale matita della succitata autrice francese. Marion Fayolle, infatti, è riuscita a realizzare un albo che è un piccolo gioiello a dimostrazione che si può essere eleganti pur restando piuttosto espliciti.  Il risultato? Una pornografia educata.

La serie di tavole, titolo originale Les Coquins è stata realizzata nel 2012, diventando poi un libro nel 2014. In Francia ha raggiunto le librerie grazie alle Éditions Magnani , la pubblicazione è arrivata anche in Italia il 26 Marzo 2015 (circa un anno dopo) grazie a Gallucci, casa editrice di Roma che pubblica libri per bambini, ragazzi ed adulti da sempre attenta ai giovani autori ed artisti contemporanei nazionali e non.

Dopo averlo sfogliato si può rimanere solo incantati dinnanzi ad un libricino in grado di recitare senza far ricorso alle parole, un’arte umorale tipica della Roma antica dei Giovenale, Catullo, una mimica quasi circense che sembra strappare alla sessualità i taboo e restituirle una dimensione naturale.  Peni che diventano trombette dentro cui soffiare (da tergo) o pipe a cui attaccarsi per fare una bella fumata, oppure cavalli e tori da domare, candele da spegnere, locomotive pronte ad infilarsi nella buia galleria che sta tra le gambe di lei, lumaconi pronti a mangiare la fresca insalata di lei, vulve da mordere, vagine come buche da minigolf, seni da gonfiare come palloncini o con cui fare i giocolieri. Impressionante è come l’autrice abbia saputo non trascendere nella facile ironia sul sesso a lei opposto, ma sia riuscita a mantenere un equilibrio, una oggettiva alternanza tra homo lupus, donna frigida e disinibita cogliendo in voyeur le diverse sfumature delle più variegate tipologie di coppia.

wpid-wp-1436513836157.jpg

In ultima analisi una nota sull’autrice ci sembra d’obbligo. Marion Fayolle è nata in Francia nel 1988,  cresciuta nella regione dell’Ardèche si è diplomata alla Scuola di Arti Decorative di Strasburgo. Insieme a due compagni di corso, Matthias Malingrey e Simon Roussin, nel 2009 ha fondato la rivista di fumetto e illustrazione “Nyctalope”. È autrice di cinque libri, tutti accolti in Francia con grande favore, oltre a collaborare come illustratrice con la carta stampata.

Consigliato? Assolutamente sì!





Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro ([email protected]) Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.