RECENSIONE| Le "Voci nell'ombra" del duo Bartoli - Pontrelli edito da Tunué - Scrigno Magazine


Pubblicato: Lun, 23 Feb , 2015

RECENSIONE| Le “Voci nell’ombra” del duo Bartoli – Pontrelli edito da Tunué

Una raccolta di racconti a fumetti usciti su Lanciosto­ry e Skorpio, storiche riviste culto da più di trent’an­ni in edicola, realizzati dallo sceneggiatore Lorenzo Bartoli e dal disegnatore Giorgio Pontrelli.

wpid-wp-1424679495992.jpg

Oggi sulle pagine di Scrigno vi scriviamo di un volume che ci giunge da Tunué, editore di Latina specializzato in graphic novel per lettori junior e adulti, nonché nella saggistica dedicata al fumetto, all’animazione, ai videogiochi e ai fenomeni popcontemporanei. Quello di cui tratteremo oggi è il quarto volume della collana Le Ali prosegue quindi il progetto della Tunué di dare risalto alle storie attraverso gli interpreti più interessanti nel panorama del fumetto nazionale, con un’opera attenta e emozionante. Voci nell’ombra è una raccolta che contiene undici racconti tratti da Skorpio e Lancio Story, frutto del genio del duo Bartoli – Pontrelli. Si passa dalle tre pagine del fantascientifico “In fondo agli occhi”, alle tredici del western “La legge è uguale per tutti”, con una media di sei. La scrittura, che predilige toni lirici, parte da una dimensione intimistica velata di noir per puntare a piccole meditazioni esistenziali. 

wpid-wp-1424679513082.jpg

Gli stati emotivi prendono vita aspettando solo un’occasione per esplodere. I personaggi, come noi, sono protagonisti di storie quotidiane e intime che cercano la luce, orme di cuori brucianti che illuminano gli istanti di un’esistenza breve come quella di una farfalla rara. Di qualunque cosa si parli, la ricerca della propria voce è l’ap­prodo finale, il porto rassicurante da cui ripartire per altri viaggi emotivi.

wpid-wp-1424679575904.jpg

“Ci sono delle camicie a quadri, nei nostri armadi. Non sappiamo nemmeno come ci siano finite. Sono dozzinali, eppure totalmente nostre. Losanghe a quadretti di un quaderno delle elementari, dei tempi in cui ci faceva felice un diario di Jacovitti e una sbucciatura sulle ginocchia rimediata all’oratorio. Nel taschino c’è il mozzicone di una matita, malaticcia e minimalista, smangiucchiata, con la quale abbiamo scritto e disegnato le storie di questo volume. Racconti di piccole vite, che diventano grandi quando qualcuno si dà la pena di provare a raccontarle. Perché il narratore è l’archeologo di se stesso. Abbiamo cercato di togliere la polvere da esistenze senza sussulti, per scoprire che il vero campo da gioco è la ricerca di un’unicità microscopica. Non raccontiamo storie di splendide coccinelle, ma di testarde formiche soldato, di esseri che alzano dieci volte il proprio peso per sopportare la fatica di tirare avanti. E in questa attività partiamo tutti dal primo vagito urlato in faccia al mondo, sporchi di placenta e vivi come non saremo mai più. Raccontare è combattere, è resistere. Raccontare è indossare una camicia a quadri, impugnare un mozzicone di matita e cercare qualcuno che abbia voglia di fare un pezzetto di strada insieme a noi.”

Nonostante le storie siano molto “compresse” per farle rientrare in 100 pagine vale la pena acquistare questo volume,  sia per il magnifico stile di Bartoli sia per gli ottimi disegni di Pontrelli.  Nonostante le dimensioni ridotte la lettura risulta  molto piacevole. Consigliato.

[amazon asin=8867901028&template=iframe image]

ZOOM sugli AUTORI

Lorenzo Bartoli nasce a Roma il 1966 e ci ha lasciato il 5 ottobre 2014. È stato uno sceneggiatore, autore di fumetti, regista e scrittore, ha collabororato con le principali case editrici di fumetto, ideatore insieme a Roberto Recchioni del celebre personaggio John Doe, premio Gran Guinigi (Luc­ca Comics and Games), ha scritto alcuni episodi per il cartone animato delle Winx, ed ha collaborato con Disney alla serie Monster Allergy e Kylion.

Giorgio Pontrelli nasce a Bari 1977 è autore pubblica in Italia per Disney, Sergio Bonelli Editore, Raim­bow Tridimensional, Dc Comics, in Francia per Soleil, Edition narrative. Per la tv, il cinema e la pubblicità Rai tv, Roncaglia & Wijkander, Tortuga Film, 2B Team, R&C. Insegna dal 2003 presso la Scuola Internazionale di Comics di Roma, Jesi e Pescara.





Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro ([email protected]) Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.