RECENSIONE| Vermeer di Schneider Norbert edito da Taschen - Scrigno Magazine


Pubblicato: Ven, 17 Gen , 2014

RECENSIONE| Vermeer di Schneider Norbert edito da Taschen

20140117-094056.jpg

In seguito al grande successo che sta riscuotendo l’attesa per la mostra de “La ragazza dell’orecchino di perla “ in quel di Bologna (evento di cui tra l’altro vi abbiamo parlato QUI), ci addentriamo con questo nuovo articolo nel Mondo di Jan Vermeer (1632-1675) e lo facciamo attraverso una pubblicazione forse tra le migliori in circolazione per quanto riguarda il panorama editoriale del Bel Paese. Vermeer – Tutti i dipinti è un’opera di Schneider Norbert pubblicata da Taschen  casa editrice tedesca nata nel 1980 come negozio di fumetti a Colonia, diventata col passare degli anni la più rinomata e importante casa editrice di volumi trattanti: architettura, arte, design, moda, cinema, lifestyle, fotografia. Le edizioni italiane di  Taschen sono curate in Italia dalla Logos Edizioni. Questo di Schneider è un libro catalogo di pregevole fattura sia dal punto di vista delle immagini (chiarissime) che dal punto di vista “scientifico”.

20140117-094120.jpg Il tedesco ci sottopone, in un excursus fatto di parole ed immagini, i trentacinque dipinti che sono giunti fino a noi dell’artista olandese Jan Vermeer, l’autore, come molti altri critici lo pone accanto a Rembrandt e Frans Hals come uno dei grandi maestri del periodo d’oro dell’arte olandese. La vita di Vermeer è avvolta nel mistero, infatti poco si sa dei primi anni di vita del pittore fiammingo e poche sono le notizie certe circa la sua formazione, anche se l’autore si dice certo che non ha mai raggiunto notorietà e consensi durante la sua vita, infatti la sua morte precoce, viene imputata alla miseria in cui viveva. Dimenticato per secoli, solo oggi gli viene riconosciuto talento ed originalità, famosissimi sono i dipinti che donne della classe media immerse nei loro affari quotidiani. “Vermeer registra i compiti e i doveri di queste donne, gli imperativi della virtù in cui hanno vissuto la loro vita, ma accenna anche a i loro sogni e ai loro mondi interiori contrastanti.” 

20140117-094130.jpg

Un brossurato di un centinaio di pagine, ricco di informazioni ed immagini, utile per chi si recherà in mostra e non conosce l’autore, per gli appassionati d’arte, e valido strumento per gli studenti che si approcciano allo studio di questo artista. Il volume, tra l’altro, ha un prezzo molto accessibile, meno di 10euro, per quella che osiamo definire una delle migliori pubblicazioni italiane dedicate al pittore.





Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro (redaz[email protected]) Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.