RECENSIONE| Artigli d'angelo: Un Moebius a luci rosse edito da NPE - Scrigno Magazine


Pubblicato: Lun, 16 Dic , 2013

RECENSIONE| Artigli d’angelo: Un Moebius a luci rosse edito da NPE


20131216-120618.jpg

Sul tavolo della nostra redazione arriva un volume dall’alto tasso erotico frutto del genio di  Jan Giraud, in arte Moebius, fumettista cileno naturalizzato francese scomparso un anno fa. L’ opera inedita, di cui vi scriviamo oggi , è stata pubblicata postuma con una fine copertina rigida, dalla Nicola Pesce Editore, ed è stata presentata a Lucca Comics 2013.

20131216-120656.jpg

Artigli d’Angelo tratta le vicende di una ragazza che attraverso la sperimentazione di qualsivoglia perversione erotica si educa ad una sessualità. Un volume che può apparire malsano al lettore più bigotto, ma al contempo un’ode alla libertà per quello con una maggiore apertura a tematiche quali il sesso e la perversione . L’opera è formata da illustrazioni  seguite da testi curati dallo scrittore Alejandro Jodorowsky , una sorta di esegesi psicanalitica, una lettura profonda delle immagini che non si sofferma alla mera descrizione della perversione sessuale, ma penetra nelle sue dinamiche più nascoste. I testi dello scrittore cileno e le immagini di Moebius si riallacciano alla perfezione nella descrizione della vita sentimentale della giovane protagonista.

20131216-120723.jpg

In sintesi è la storia di una giovane ragazza raccontata attraverso immagini crude e forti, un’ opere di ingegno e coraggio che si prefigge come obiettivo quello di abbattere i soliti cliché sull’educazione sessuale.

Consigliato! Per acquistarlo CLICCATE SUL LINK IN BASSO! 

http://goo.gl/pVN3GU

 





Informazioni sull'autore

- Raffaele Cecoro ([email protected]) Casertano, laureato in giurisprudenza con una forte passione per la scrittura e per la letteratura. Da qualche mese ha cominciato la stesura del suo primo romanzo e nel tempo libero redige un blog letterario multitematico, il suo stile è un ibrido di humor e serietà.